BLOG BAMBOLE - Reborn
Mercoledì 05 Giugno 2013
Restauro di una reborn: sostituzione degli occhi

di Alice Dell'Oste

Da qualche tempo effettuo modifiche su bambole reborn che hanno qualche difetto o per le quali le mamme desiderano dei cambiamenti.

Il caso che voglio illustrarvi è la modifica che ho effettuato sulla bambola reborn Denise… una dolce signorina che aveva degli occhietti che a mamma Maria non piacevano molto, troppo scuri e dall’iride troppo grande.

 

Accetto di fare la modifica, sebbene titubante per il fatto di dover intervenire su una reborn che non ho realizzato io

…appena mi arriva mi metto subito al lavoro… con cautela ed estremo rispetto per il lavoro altrui, stacco la testolina dal body e rimuovo l’imbottitura e i pesi della testa, mettendoli in un sacchetto in modo da riempirla esattamente come prima.


Gli occhi utilizzati sono di vetro, di alta qualità Full round, ovvero con la palla dell’occhio completa.

Li rimuovo con cautela e faccio qualche scatto con due diverse colorazioni di occhi e le mando alla mamma per la scelta!

Nel frattempo rimuovo con cautela i residui di colla e di lucido negli occhi della bimba e rimuovo le ciglia che, con lo scollaggio degli occhi si sono rovinate.


Maria decide che gli occhi grigio chiaro le piacciono di più del classico blu e mi sottolinea il fatto che le piacerebbe che la piccola Denise avesse gli occhi un po’ strabici.

Provvedo quindi a incrociare leggermente gli occhietti e procedo ad incollarne il retro con del silicone. Gli occhi che ho utilizzato sono half round sintetici. Questo tipo di occhio è una mezza sfera ed è secondo la mia esperienza, più pratico da inserire nelle apposite sedi create nei kit reborn.


Oggettivamente, sebbene il diametro dei due occhietti sia uguale, si nota come l’iride sia di dimensione diversa e anche la forma dell’occhio è differente, quello sintetico è più conico, questo per permettere alla luce di creare lo stesso effetto dell’occhio di vetro. Neanche la texture dell’iride, sebbene realizzata in modo nettamente diverso, crea grandi differenze.

occhi a confronto1 occhi a confronto 2

Lascio asciugare perfettamente per qualche giorno e procedo con l’incollaggio delle ciglia, più chiare e più corte delle precedenti.

Lucido il contorno degli occhi per dare l’effetto bagnato, rimetto al loro posto pesi e imbottitura, riattacco la testolina al corpicino in stoffa e rivesto la signorina che presto ripartirà per tornare a casa da mamma Maria, non prima di aver scattato qualche foto alla nuova Denise!
E' stata un'esperienza che mi ha coinvolto e piaciuto e credo che non disdegnerò se mi capiterà nuovamente di fare interventi di restauro su una bambola reborn.

 

 


VISITA LA PAGINA COLLABORATORI: ALICE DELL'OSTE

Libri consigliati:

Realizzare una bambola reborn in vinile Realizzare una bambola  reborn in vinile €18.00
Realizzare una bambola reborn - Vol. 2 Realizzare una bambola reborn -  Vol. 2 €24.00
Bambole 7 Bambole 7 €15.00
Realizzare un Bebè ooak Realizzare un Bebè ooak €30.00

 

Aggiungi commento



Anti-spam: complete the task

Questo sito utilizza i cookie per consentirti una migliore navigazione. Se continui la navigazione, ne accetti l'utilizzo. Per maggiori dettagli, clicca sul link Cookie Policy.

EU Cookie Directive Module Information