BLOG MINIATURE - Miniature
Martedì 12 Marzo 2013
La casa dei Nonni

di Marina Mascheroni

 

Con i progetti per la realizzazione dei mobili della camera da letto

 

Nonni11Quando ero piccola trascorrevo buona parte dell’estate a casa dei miei nonni materni ed ho ancora un ricordo dolcissimo di quelle giornate. La casa dei nonni era una casa “di cortile”, con una corte circondata su tre lati da case, mentre sul quarto c’erano orto e locali di deposito.

Di fianco alla casa c’era una piccola bottega dove la signora Angela faceva il gelato di due o tre gusti, con la macchina con una lunga pala che mescolava l’impasto. Questo negozietto era causa di frequenti litigi fra i miei nonni, perché il nonno non sapeva negarmi nulla e mi comprava il gelato anche prima di pranzo, regolarmente io non avevo più fame a tavola e la nonna si arrabbiava con lui.
Nel cortile c’era sempre abbondanza di galline coi pulcini, le gabbie dei conigli e cani e gatti … insomma un vero paradiso per una bimba di città.
Per quanto riguarda la casa vera e propria i miei ricordi sono molto vaghi, più che altro sensazioni; mi sono avvalsa dalla memoria di mia mamma e mia zia, che hanno colmato le varie lacune.
La cucina era al piano terra, vicino al laboratorio del nonno, che era calzolaio e faceva le scarpe su misura oltre a ripararle.
La camera da letto era al primo piano, aveva un lettone che mi sembrava altissimo, i comodini coi piani di marmo e la “peretta” - interruttore che spenzolava dalla testiera.
In un libro inglese di miniature avevo letto di una cupboard house, cioè una casa ambientata in un armadietto e quando, girovagando per il mercato dell’antiquariato di Bollate, ho trovato una vetrinetta con due ripiani e la porta col vetro, ho deciso che sarebbe stata perfetta per la casa dei nonni.
Con l’aiuto di mamma e zia ho preparato degli schizzi con la disposizione dei locali, i disegni dei mobili e dei pavimenti. Ho rivestito le pareti ed i soffitti di cartoncino, passato a gesso e poi colorato con l’acrilico. Le pareti della cucina sono state decorate con uno stampino a fiori, ricavato con un cutter a forma di fiore da una gomma per cancellare. Le pareti originali venivano infatti decorate con un rullo di gomma con disegni in rilievo intinto nella tempera di colore contrastante rispetto al fondo.
La cucina economica è in legno, colorata con lo smalto; ho usato come modello una vera cucina economica che avevo in taverna. Il mobile contenitore ha le ante a vetro rivestite internamente di carta a disegno finto-tiffany come l’originale.

La sala da pranzo aveva il camino chiuso da un pannello di legno, una credenza  e un mobile contenitore che in origine aveva la ribaltina rivestita, che , una volta aperta, fungeva da scrittoio. Questo  mobile esiste ancora a casa di mia mamma ed è proprio li che ho preso le misure per fare il mio.
Alle pareti e sulla credenza ci sono delle foto dei miei nonni risalenti alla mia infanzia, il tappeto è a mezzo punto, il pavimento è di mattonelle di Das tagliate con uno stampo ad esagono ricavato da una chiave inglese verticale da mio fratello.

Nella camera da letto ci sono il lettone, l’armadio con lo specchio e la”petineuse” (la nonna la chiamava così) con spazzola, cipria e profumo. Il lettone è formato da due letti singoli avvicinati, le testate hanno degli inserti di radica, come l’armadio, e in fondo al letto ci sono due trapuntine scaldapiedi.
Ho fatto la  borsa di cuoio che sta sull’armadio ad un ws che un miniaturista spagnolo  ha tenuto a Miniaturitalia alcuni anni fa.
Anche i tappeti della camera sono a mezzo punto e le scarpe provengono da un kit di una bravissima “calzolaia” italiana. Ho cucito il vestito seguendo un modello trovato su una rivista inglese e, come al solito, ho acquistato vetri e lampadari.
Per quanto riguarda il golfino sulla sedia in cucina, l'ho fatto coi ferri da 0,8 mm e il cotone "Venne Colcoton", come il golfino da notte beige che è sul letto.

 

 

CONTATTI: 

email:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  
Facebook: Marina Minimari

 

 Altri suoi Articoli:

- Miniature n. 15 "Colori di Provenzai"

- Miniature n. 22 "La pasticceria Ghezzi"

Libri Consigliati:

Mini Liberty Mini Liberty €34.00
Realizziamo Miniature Realizziamo Miniature €39.00
Viaggiare per Musei Viaggiare per Musei €39.00
I Microcosmi di Ettore Sobrero I Microcosmi di Ettore Sobrero €35.00

 

 

 

Aggiungi commento



Anti-spam: complete the task

Questo sito utilizza i cookie per consentirti una migliore navigazione. Se continui la navigazione, ne accetti l'utilizzo. Per maggiori dettagli, clicca sul link Cookie Policy.

EU Cookie Directive Module Information