BLOG MINIATURE - Case di Bambola
Martedì 20 Novembre 2012
Casa-torre edoardiana

di Elisabetta Rebec Saba

 

Rebec-Saba-Torre_Edoardiana-23

Questa casa torre fa parte del set "Queen Street" assieme al Pub "Land's end" (vedi La Bacchetta Magica n. 41) e all' "Emporio" (vedi Miniature n. 11). Completano il tutto un fanale, la cabina rossa del telefono pubblico e una bicicletta. I tre edifici sono simili stilisticamente ma all'interno appartengono a epoche diverse.

La casa è un kit americano della ditta Walmer e risale al 2000. Sinceramente non aveva nulla di inglese ma con un po' di fantasia, rivestita con una bella carta mattoni in rilievo, dipinta di blu la porta d'ingresso e decorata con un piccolo timpano, può dare l'impressione delle tipiche costruzioni alte e strette dell'ultimo periodo vittoriano.
Gli interni sono ambientati nei primi anni del 1900. Gli ambienti sono soltanto tre più il vano scale e la mansarda. Abbondano piante, quadri, tappeti, cuscini e ninnoli di ogni genere.
In cucina, per guadagnare spazio, ho sistemato la cucina economica nell'angolo, poi c'è il classico lavello inglese rettangolare di porcellana, il "dresser" con tanti piatti, vasi, vasetti e pentole di rame come si conviene a una cucina di quell'epoca.
Alla finestra è appesa la gabbia del canarino. Quando l'ho comprata a Mila, la gabbia era vuota, mi sono fatta il canarino con il Das e il becco, aperto, è di carta. Il becco è aperto perchè il mio canarino canta.
Nell'ingresso c'è un vecchio modello di telefono a parete e la scala che porta ai piani superiori.
Al primo piano c'è la sala da pranzo. Anche qui molti quadri, piante che ho fatto con la carta, ninnoli e la boccia col pesce rosso.  La padrona di casa è una signora anziana.
Al secondo piano c'è lo studio del padrone di casa. C'è una libreria ben fornita, il caminetto acceso, fotografia della Regina Vittoria, un altro quadro naturalistico: una raccolta di farfalle imbalsamate che ho fatto ritagliando tante piccole farfalle che poi ho fissato con un filino di colla per poter sollevare leggermente le ali. La testa e le antenne sono disegnate con la matita. C'è un micino e l'immancabile decantatore con lo Sherry.
La mansarda è il regno della cameriera personale della padrona di casa. La stanza è decorosa come si conviene al rango della cameriera ed è fornita di tutto ciò che serve alla cura del guardaroba della sua signora.

 

 

 

Altri articoli di Elisabetta Rebec Saba:
- La Bacchetta Magica n.23   "Victoriana una Casa Americana"
- La Bacchetta Magica n.36   "Un Mondo di Dollshouse"
- La Bacchetta Magica n.41   "Il Pub ""Land's End"""
- La Bacchetta Magica n.42   "Negozio di Aricoli Natalizi"
- La Bacchetta Magica n.48   "Bambole in cera anni '30"
- La Bacchetta Magica n.50   "La Cucina delle Bambole"
- La Bacchetta Magica n.51   "Un'antica Casa Veneziana"

- Miniature n.01   "Bamboline Mon Amour (I parte)"
- Miniature n.02   "Bamboline Mon Amour (II parte)"
- Miniature n.09   "Case di Bambola - esposizione"
- Miniature n.11   "L'emporio di Queen Street"
- Miniature n.13   "la cucina a Castello"
- Miniature n.17   "Villa Veilchen"
- Miniature n.22   "Cafè Amstel (Amsterdam 1950 ca.)"

- Bambole n.03    "Costanza e Lucrezia due bambole Franz Schmidt"
- Bambole n.11    "Pupe della prima metà del 1900"

 

Libri Consigliati:

Mini Liberty Mini Liberty €34.00
Realizziamo Miniature Realizziamo Miniature €39.00
Viaggiare per Musei Viaggiare per Musei €39.00
I Microcosmi di Ettore Sobrero I Microcosmi di Ettore Sobrero €35.00

 

Commenti  

 
0 #1 Mariagrazia 2012-11-22 21:08
Ho potuto ammirare i bei ricami sei bravissimaaaaa. ........ :-)
Citazione
 

Aggiungi commento



Anti-spam: complete the task

Questo sito utilizza i cookie per consentirti una migliore navigazione. Se continui la navigazione, ne accetti l'utilizzo. Per maggiori dettagli, clicca sul link Cookie Policy.

EU Cookie Directive Module Information